Una settimana girando in moto sul Lago di Garda occidentale

Logo tuttogarda

dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca






Itinerario in moto: una settimana sul Lago di Garda sponda occidentale

Partenza in moto da Desenzano verso: Riva/Tenno/Toblino

Una settimana in moto sulla sponta occidentale Racconto tratto da: "Viaggi e avventure: il diario di Manu" di Manuela Galasso

L'itinerario proposto da fare in moto in una settimana è stato percorso da Manuela nel mese di Settembre.

In alcuni casi le località descritte possono essere visitate più a lungo con un clima mite e non eccessivamente caldo e afoso.

Manuela ha scelto come base fissa di pernottamento Moniga del Garda...

"Piccolissima e carinissima, con il suo borghetto fortificato risalente al X sec. e le sue viuzze, da dove è possibile vedere bellissimi scorci di lago.
Il porticciolo, moderno e in cui sono presenti ristoranti, bar e un bellissimo lungolago, è facilmente raggiungibile a piedi ed è stata la nostra passeggiata preferita di molte sere."

Ti può interessare: Guida turistica di Moniga del Garda

1° giorno: in moto verso Tremosine/Montecastello

Partendo da Moniga del Garda si percorre la Gardesana fino a raggiungere la bellissima Strada della Forra SP38.

"...la Gardesana occidentale (la strada che costeggia la sponda lombarda del lago di Garda) è bellissima di suo, la strada della Forra (strada provinciale 38) che porta a Tremosine, nella parte iniziale è sorprendente!

Incastonata nelle viscere della montagna da cui inizialmente guardando in basso si continua a vedere il blu del lago, si incunea in una profonda spaccatura nella roccia, in cui il continuo entrare e uscire da gallerie e spaccature creano un effetto suggestivo e surreale.

Un'esperienza unica... luce e buio si alternano sul percorso lasciandoci quasi disorientati.

Tremosine, un paesino incantato dalle atmosfere alpine, dove le montagne si tuffano direttamente a picco nel blu del lago... un'atmosfera sorprendente e un panorama mozzafiato!

Proseguiamo la strada della Forra, che in seguito lascia spazio a verdi vallate, fino ad arrivare al Santuario di Montecastello, costruito su uno sperone roccioso a picco direttamente sul lago a circa 700 metri di altezza".

Prima di rientrare alla base a Moniga del Garda lungo il percorso si trovano diverse località del Lago di Garda dove potersi rilassare sul lungolago sorseggiando un Pirlo, aperitivo simile allo Spritz, o un buon gelato.

Ti può interessare: Guida turistica di Tremosine

2° giorno: sosta per visitare Moniga del Garda

Un giorno di sosta per rilassarsi sulle rive del Lago di Garda è la proposta per vivere il secondo giorno dell' itinerario in moto descritto.

Moniga del Garda è una piccola e deliziosa località del lago dove si possono trovare diverse spiagge attrezzate e non, oltre che una bella passeggiata, attenzione perché è tutta al sole.

"Bellissima la passeggiata di recente costruzione, che parte dal porticciolo e costeggia il lago... fino al lido di Lonato e oltre."

Ti può interessare: Guida turistica di Moniga del Garda

3° giorno: Tour dei 3 laghi in moto

Con sosta al lago artificiale di Valvestino, tra la Valle Sabbia e il Lago di Garda.

Lago di Idro
..." dal lato occidentale in realtà non ci ha colpito molto, nonostante una struttura che vista dalla strada ha attirato la mia attenzione (credo sia la Rocca di Anfo, sembra molto bella ma purtroppo non abbiamo il tempo di visitarla).

Vedendo però lo stesso lago dalla riva orientale ci è piaciuto tanto.
 
Bellissimo, una quiete e un atmosfera da favola."

Lago di Ledro
..."un gioiellino incastonato tra le montagne!
A 650 metri di altitudine, il suo perimetro di 10 km è facilmente percorribile e di una bellezza unica, con la ricostruzione del villaggio delle palafitte e il sito archologico situati sulla riva orientale del lago (molto pittoresco) e la località "Mezzolago", più per il nome fiabesco e la sua posizione che per la località in sè".

Laghetto di Tenno
..."dal colore particolarissimo e chiaro delle sue acque, tre le più pulite d'Italia, forse a causa del gran numero di persone che abbiamo trovato là non ha colpito molto."

Lago di Valvestino
..."un fiordo che si incunea tra le ripide pareti delle montagne e che offre un panorama inaspettato e bellissimo.
La diga è mozzafiato e il lago ancora di più!

Una sensazione fantastica passare e ammirare quell'enorme massa d'acqua dai colori cangianti vista da sopra i due ponti presenti su di essa."

Ti può interessare: Giro in moto dei tre laghi


Continua la descrizione del viaggio in moto lungo la sponda occidentale

4° giorno: verso Solferino e San Martino della Battaglia

Solferino: torre
Un percorso da fare in moto culturale che riporta alla mente momenti della nostra storia.

"Visite storiche verso il sud del lago di Garda, con destinazione Solferino e San Martino della Battaglia.

In queste due località nel 1859 nel contesto della seconda guerra di indipendenza, l'Austria venne sconfitta e e il fatto viene ricordato in Italia per essere il primo concreto passo verso l'unità nazionale e per aver ispirato l'idea della Croce Rossa Italiana.

In queste frazioni sono presenti ossari, monumenti e musei interessantissimi.

La Torre Monumentale di San Martino: alta 74 metri, maestosa all'esterno e ricca di pregi artistici all' interno.

La salita è un pò faticosa, ma siamo ampiamente ripagati oltre che dal panorama una volta in cima ad essa, dalla bellezza dell'interno della torre e di tutto il suo complesso.

E' tutto molto affascinante e ben tenuto: i reperti, le descrizioni, le ricostruzioni anche multimediali ci proiettano nei campi di battaglia e l'atmosfera pesante e muta presente negli ossari è toccante."

5° giorno: un giro in moto a Gardone Riviera / Salò

Vittoriale di D' Annunzio, a Gardone Riviera, è un complesso che supera ogni aspettativa di bellezza immaginata a proposito e lascia a bocca aperta per i suoi giardini, i suoi edifici, il suo teatro all'aperto, la sua "nave in giardino", e tutto ciò che lo compone...

La Casa di D'Annunzio è incredibile e surreale, e noi rimaniamo totalmente affascinati da questa visita.

Nel tragitto del rientro facciamo una breve sosta a Salò gustandoci la sua bella passeggiata lungolago."

Se si vuole visitare il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera si consiglia di prenotare l'ingresso in alcuni periodi dell''anno perché le code possono essere anche piuttosto lunghe.

Ti può interessare: Gardone Riviera guida turistica e Vittoriale di D' Annunzio

6° giorno: da non perdere la Rocca di Manerba e Limone del Garda

La Rocca di Manerba del Garda è un parco archeologico e naturalistico su uno sperone roccioso proteso a picco sulla sponda sud-occidentale del lago di Garda dove, camminando in mezzo alle rovine di una fortificazione medioevale, si può ammirare uno spettacolare panorama.

I ruderi del Castello sono sormontati da una grande croce, e si accede facilmente alla rocca attraverso un sentiero che parte dal parcheggio accanto al piccolo museo che attraversa il parco".

Per salire alla Rocca si deve fare una bella passeggiata in salita, si consigliano scarpe comode e nei mesi caldi dell'acqua. Lungo il percorso c'è un bar per un ristoro, ma da quel punto la passeggiata prosegue senza trovare nient'altro se non un panorama mozzafiato.

Limone del Garda
..."un paesino molto pittoresco aperto sul lago, che per la sua particolare posizione fino agli anni '40 era raggiungibile solo via lago o tramite le montagne ed era un pò confinato nel suo isolamento.

Il paese è famoso per le sue limonaie, visibili e coltivate in terrazzi sopra l'abitato, il suo olio d'oliva del Garda e la longevità dei suoi abitanti...

Ci godiamo ogni angolo, ogni scalinata che sfocia in piccole piazzette, dalle quali a loro volta si diramano viuzze magiche in spazi limitati che il sole fa fatica ad illuminare... angoli suggestivi e antiche casine che si stringono intorno al grazioso porticciolo conservano un'atmosfera unica, un'altro gioiellino di questo versante del Lago di Garda."

Ti può interessare: Manerba del Garda e Limone del Garda guida turistica

7° giorno: Sosta a Desenzano e Sirmione

Desenzano del Garda
" Desenzano sembra una piccola città: nel suo bel lungolago con tanto di porto e nella parallela strada interna c'è molta vita e movimento.
Vetrine, gelaterie, locali, bar e chioschi sono molto presenti."

Nei mesi estivi Desenzano del Garda è un forte richiamo per i turisti anche come località per lo shopping vista la presenza di negozi di ogni genere.

Sirmione
Sirmione è ..." Un antico borgo edificato su una stretta e lunga penisola sospeso in mezzo al basso lago di Garda.

Arrivando al centro storico, sull'estremità nord di questa lingua di terra a cui si ha accesso solo grazie a un ponte, la prima cosa che ci sovrasta è il suo famoso castello Scaligero in perfetto stato di conservazione che sembra darci il benvenuto. Veramente unico."

Attenzione, al centro storico di Sirmione si deve lasciare la moto nei parcheggi adiacenti la zona a traffico limitato. I parcheggi in genere sono tutti a pagamento.

Ti può interessare: Desenzano del Garda guida turistica / Sirmione guida turistica

Consigli su questo itinerario per motociclisti

L'itinerario qui proposto è consigliabile da percorrere in bassa stagione, ideale il mese di Maggio.

La strada gardesana occidentale in alcuni momenti dell'anno può essere davvero intasata, un vero peccato per i motociclisti respirare i gas di scarico delle tante macchine.

Le tappe indicate si possono anche fare in meno giorni, visti i pochi chilometri che le separano.

Se invece ci si vuole rilassare una giornata in spiaggia, si consigliano le bellissime spiagge di Sirmione, Manerba del Garda.

Si ringrazia Manuela Galasso per il racconto proposto concesso.



Tag: Itinerario moto lago di Garda, sponda occidentale garda, Routen für Motorradfahrer Gardasee, Itineraries for Motorcyclists bike lanes Garda Lake, motorcycle ride Garda


Località da visitare sul lago di Garda

Bardolino (VR)
Brenzone (VR)
Campione (BS)
Castelnuovo (VR)
Desenzano (BS)
Garda (VR)
Gardone riviera (BS)
Gargnano (BS)
Lazise (VR)
Limone (BS)
Lonato (BS)
Malcesine (VR)
Manerba (BS)
Moniga (BS)
Nago-Torbole (TN)
Padenghe (BS)
Peschiera (VR)
Puegnago (BS)
Riva (TN)
Salò (BS)
San Felice del Benaco (BS)
Sirmione (BS)
Soiano (BS)
Tignale (BS)
Torri del Benaco (VR)
Toscolano-Maderno (BS)
Tremosine (BS)

Booking.com




dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca