Passeggiata al ponte tibetano

Logo tuttogarda

dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca








Ponte tibetano vicino a Torri del Benaco (VR)

Vicino a Torri del Benaco da non perdere il ponte tibetano

Il ponte tibetano sul Lago di Garda si trova vicino a Torri del Benaco, lato veneto del lago, ed è una meta ideale se si vuole fare una gita diversa con i bambini.
Il ponte tibetano, inaugurato ad Agosto 2019, unisce la località di Pai di Sopra con Crero, in piena Val Vanzana.
Ponte tibetano sul lago di GardaSi tratta di un posto davvero emozionante da visitare. Lungo 34 metri e poco più largo di un metro, il ponte tibetano vicino a Torri del Benaco tocca un'altezza massima di circa quarantacinque metri.
Il ponte è fatto tutto in acciaio con griglie anti scivolo per garantire sicurezza anche ai più piccoli. La camminata sul ponte tibetano è sicura e stabile, anche se resta sempre un minimo di oscillazione, quel che serve per provare un piccolo brivido.

 È possibile percorrere il ponte tibetano per un massimo di 15 persone alla volta, mentre per chi arriva in bici può camminare sul ponte portando la bici a mano.
Si tratta di un'escursione da fare se si è in vacanza o di passaggio sul Lago di Garda lato orientale, perché oltre a godere di una vista davvero mozzafiato, il ponte tibetano collega anche fra loro due importanti sentieri escursionistici, il percorso Cai n. 38 e il n. 39.

Il ponte tibetano è stato costruito oltre che per offrire un percorso da brivido, anche per unire i due sentieri, consentendo di raggiungere il cosiddetto "senter de mes" o sentiero di mezzo, quel tratto di strada immerso in uliveti a ridosso del lago e interrotto da Malcesine a Garda.
Infatti prima che ci fosse il ponte tibetano si doveva per forza scendere verso il lago o salire a San Zeno di Montagna per continuare il tragitto escursionistico.

Come arrivare al ponte tibetano

Si raggiunge il ponte tibetano dalla località Pai di sotto, sentiero Cai n. 38, poi si prosegue camminando lungo il percorso per circa quaranta minuti.
Dopo aver finalmente goduto della passeggiata sull'emozionante ponte tibeno, si può tornare indietro e percorrere la strada a ritroso. Il sentiero è molto facile da fare.
A parte il primo tratto in salita ma asfaltato, il secondo tratto è sterrato e immerso in un bel bosco di roveri, per lo più in discesa.

Anche se la passeggiata è adatta a tutti, si consiglia di non fare la gita al ponte tibetano con passeggini perché in alcuni tratti sarebbe difficile il percorso.

Il ponte tibetano si può raggiungere anche arrivando in auto al borgo di Crero e proseguendo a piedi per il sentiero Cai n.39.
 

Itinerario più lungo per arrivare al ponte tibetano

Chi ama camminare e fare escursioni più lunghe, può partire direttamente da Torri del Benaco camminando per circa due chilometri verso Pai.
Al bivio che sale sulla destra, fino al parcheggio di Crero, si può ammirare un bellissimo panorama con vista sul lago di garda.

Chiesetta di San Siro a Crero (VR)

Una volta raggiunta l'incantevole Chiesetta di San Siro si continua sulla strada sterrata immersa negli ulivi del Garda fino ad arrivare alla Val Valzana e al suo ponte tibetano.
Continuando il cammino verso Pai di Sopra incrociando il percorso Cai n. 38, si raggiunge San Zeno di Montagna dove ci si può fermare per una sosta o il pranzo.

Il cammino sulla strada del ritorno continua in discesa verso Albisano, località La Spighetta dove si incrocia il famoso Sentiero del Pellegrino fino a tornare alla località di Crero e scendere verso Torri.

L'itinerario più lungo proposto, consente di passare anche un'intera giornata in questa magnifica valle e di godere così della bellezza incontaminata del posto oltre che di paesaggi indimenticabili a picco sul Lago di Garda orientale. Ma la vista panoramica dal punto più alto del percorso permette nelle giornate più terse di poter vedere anche la punta a nord del lago fino a Riva del Garda.

Questo itinerario, con partenza da Crero - Ponte Tibetano - Pai - San Zeno di Montagna - Crero,  si percorre in circa tre o quattro ore. È un bel giro ad anello con un dislivello di circa seicento metri.

Passeggiata al borgo di Crero

Crero è un delizioso piccolo borgo situato sulle pendici del Monte Baldo. Il borgo gode di una posizione favolosa offrendo una bella vista panoramica sul Lago di Garda, quasi fosse un grande terrazzo.
A Crero c'è da vedere la piccola chiesetta del settecento di San Siro, posta in una posizione invidiabile, immersa tra gli ulivi e i paesaggi del lago dall'alto.
La chiesa di Crero è ovviamente rifatta, ma conserva comunque un'atmosfera davvero particolare rendendo il posto incantevole.

Crero vicino al Ponte tibetano - Torri del Benaco (VR)

Se si vuole si può pranzare nel ristorante panoramico che c'è nel piccolo paese, non si trovano altre attività commerciali, ma immersi così nella natura non se ne sente neanche il bisogno.
Crero è particolare e merita una visita anche per i suoi graffiti ed incisioni rupestri che si incrociano sul tratto che si congiunge al Percorso del Pellegrino.


Tag: Ponte tibetano lago di garda, escursioni lago di garda veneto, passeggiate lago garda





Potrebbe interessarti anche:

Località sul lago di Garda

Bardolino (VR)
Brenzone (VR)
Campione (BS)
Castelnuovo (VR)
Desenzano (BS)
Garda (VR)
Gardone riviera (BS)
Gargnano (BS)
Lazise (VR)
Limone (BS)
Lonato (BS)
Malcesine (VR)
Manerba (BS)
Moniga (BS)
Nago-Torbole (TN)
Padenghe (BS)
Peschiera (VR)
Puegnago (BS)
Riva (TN)
Salò (BS)
San Felice del Benaco (BS)
Sirmione (BS)
Soiano (BS)
Tignale (BS)
Torri del Benaco (VR)
Toscolano-Maderno (BS)
Tremosine (BS)

Booking.com



dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca