Guida ai sentieri, passeggiate e piste ciclabili di Tignale

Logo tuttogarda

dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca






Sentieri, piste ciclabili, passeggiate aTignale

Sentiero n. 265: Gardola - Aer - Piovere - Gardola

Da Tignale Centro, seguendo la strada asfaltata (Via Trento e Via Don Bosco) in 5 minuti si arriva alla frazione di Gardola e proseguendo il borgo di Aer si segue la strada asfaltata.

Al centro della frazione di Aer, di fianco al Bar Silvana, si passa sotto una volta che immette, nella Valle di Pressà, attraverso un sentiero inizialmente pianeggiante, successivamente scosceso, scandito da gradinate in pietra.

Superate queste difficoltà si giunge a Piovere; nel vecchio borgo, posta su un cucuzzolo c’è da visitare la chiesa di San Marco con un altare ligneo realizzato da maestri scultori.
 
Il ritorno può essere fatto con la SP 38 di km 4,2 km, percorribile in 51 minuti.

Andata e ritorno: 3 ore.

Sentiero n. 266 Gardola - Montecastello - Monte Cas - Prabione - Gardola

Dopo aver raggiunto Gardola, si percorre la strada per Prabione seguendo le indicazioni per Il Santuario di Montecastello.

Dopo la visita al santuario partendo dal piazzale si prende la via che porta all’Eremo; questa si restringe fino a diventare mulattiera e percorrendola si giunge alla “croce” (postazione utilizzata come osservatorio nella guerra del 1915-1918 : colpo d'occhio incredibile)

Proseguendo poi sulla mulattiera per la cima del Monte Cas (mt. 779) lungo la cresta tagliata su un lato come la lama di un coltello, con la parete ad est che cade a perpendicolo direttamente nel lago si giunge in vista della piana di Prabione.

Dopo un tratto ripido nel bosco si arriva a Prabione; tornanti gradinati riconducono il visitatore ai piedi del Monte Cas, nelle piane denominate “quader de Prabiù”.

Per tornare a Gardola e Tremosine si segue la provinciale.

Ore di cammino: 3;
Dislivello: mt. 224;
Difficoltà: media

Sentiero n. 256 Gardola - Forca - Rifugio Cima Piemp

Dopo aver raggiunto Gardola si attraversa il tipico borgo di Olzano e si seguono le indicazioni per raggiungere la localita’ “Forca”.

Finita la strada asfaltata, si imbocca il sentiero a sinistra n. 256 il quale s’inoltra nella pineta.

Percorrendo i numerosi tornanti della mulattiera si giunge fino al rifugio Cima Piemp (1160)

Durante la passeggiata il turista gode sempre della vista dell’altipiano di Tignale e dell’azzurro del lago di Garda.

Ore di cammino: 3,30;
Difficoltà: media

Sentiero della Bassa via del Garda

Sentieri di TignaleIl tracciato della Bassa Via del Garda, dedicato a Roberto Montagnoli, grande estimatore e promotore di queste zone, è stato pensato per far conoscere ed apprezzare la straordinaria alternanza di paesaggi e situazioni ambientali che permettono di camminare tra agavi, palme e ulivi o tra faggi secolari, genziane e crochi, a solo poche ore di cammino gli uni dagli altri, parte da Salò e arriva a Limone del Garda.

Sarà possibile essere avvolti dal profumo di gelsomino in estate o da quello dei ciclamini in autunno; attraversare colline merlate da cipressi o inerpicarsi tra rocce, forre e strapiombi da brivido in ogni stagione.

Percorrendo antiche mulattiere con il selciato scavato durante i secoli da carri e slitte trainati da animali, sostando vicino alle severe muraglie delle limonaie, visitando tranquilli paesini ed eremi solitari, potrà avvenire la magia di fare un salto all'indietro nel tempo.

Il sentiero della Bassa via del Garda che si snoda su stradine e sentieri a quote tra i 100 e i 900 metri, è da percorrere in più giorni attraversando i vari comuni che dividono Salò da Limone.

Parte di questo bel sentiero interessa il Comune di Tignale






Tag: Guida alle piste ciclabili a Tignale sul lago di Garda, Radwege Gardasee, bike lanes Garda Lake





Località sul lago di Garda

Bardolino (VR)
Brenzone (VR)
Campione (BS)
Castelnuovo (VR)
Desenzano (BS)
Garda (VR)
Gardone riviera (BS)
Gargnano (BS)
Lazise (VR)
Limone (BS)
Lonato (BS)
Malcesine (VR)
Manerba (BS)
Moniga (BS)
Nago-Torbole (TN)
Padenghe (BS)
Peschiera (VR)
Puegnago (BS)
Riva (TN)
Salò (BS)
San Felice del Benaco (BS)
Sirmione (BS)
Soiano (BS)
Tignale (BS)
Torri del Benaco (VR)
Toscolano-Maderno (BS)
Tremosine (BS)

Booking.com




dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca