San felice del Benaco (BS): guida di viaggio e guida turistica

Logo tuttogarda

dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca








Cosa sapere per visitare San Felice del Benaco sul Lago di Garda

Come arrivare a San Felice

San Felice MappaCostruita su un promontorio morenico che si protende sul lago di Garda, il Comune di San Felice del Benaco è costituito da tre antichi borghi: S. Felice, Portese e Cisano.

Si raggiunge San Felice del Benaco:

In auto:
- Dall'Autostrada A4 Milano - Venezia, uscire al casello di Desenzano e proseguire in direzione di Salò - Riva. Dopo la rotonda di Manerba d/G., seguire l'indicazione San Felice del Benaco.

In treno + autobus: La stazione ferroviaria più vicina è quella di Desenzano che è a pochi km da San Felice raggiungibile con Bus di linea.

In aereo: Aeroporto di Brescia (a 35 km circa) Aeroporto Bergamo (a 84 km circa) Aeroporto di Parma (a 102 km circa) Aeroporto Milano Linate (a 120 km circa).

San Felice del Benaco  storia

San Felice - ex Monte di PietàAbitata dalla preistoria, la zona di San Felice del Benaco è stata conquistata dai romani della cui presenza è testimoniata da vari reperti archeologici, tra cui figura una lapide dedicata a Nettuno, murata su una parete della chiesa parrocchiale.

Chiamata Scovolo, dal latino scopulus (scoglio, rupe) intorno al X secolo, venne munita di un castello-rifugio per proteggere la popolazione dalle scorrerie dei barbari.

Nel 1279, quando i bresciani conquistarono la Valtenesi, che era parte del dominio veronese, sia il Castello che il paese vennero distrutti e gli abitanti si trasferirono nella vicina borgata, chiamata San Felice, ribattezzandola San Felice di Scovolo.

San Felice Panorama A San Felice di Scovolo venne edificato un nuovo castello che non riuscì ad evitare il destino dei territori circostanti, assoggettati ai Visconti fino alla prima metà del XV Nel 1509 il Castello di San Felice di Scovolo viene distrutto dai Francesi per essere riedificato pochi anni dopo sotto il dominio della Serenissima.
 
Nei primi anni del 1700, durante la guerra di successione al trono di Spagna, subì il passaggio delle truppe armate alle quali dovette assicurare rifornimenti di legname, senza poter evitare episodi di violenze e soprusi.
 
Nel 1928 il nome di San Felice di Scovolo venne cambiato nell'odierno San Felice del Benaco.

Cosa vedere a San Felice

San Felice - Centro storicoIl paese di San Felice che è l'antico San Felice Scovolo, conserva nel centro storico i resti dell'antico Castello, il Palazzo Rotingo, edificato nel XVII secolo, ora sede del Municipio.

La passeggiata attraverso il centro ci fa scoprire l’ex Monte di Pietà di San Felice, una elegante costruzione di tipo veneto, con un porticato a cinque arcate con pilastri quadrati di pietre bugnate.

Al suo interno risiedeva il Governo del Comune, oggi che l'attività del paese si è volta decisamente verso il Turismo, è la sede dell'Ufficio Informazioni e di una Sala Espositiva che ospita numerose mostre di artisti contemporanei.
San Felice - Santuario del Carmine

La barocca Chiesa Parrocchiale, dedicata ai Martiri SS. Felice, Adauto e Flavia, si trova proprio al centro del borgo e contiene pregevoli opere d'arte tra cui la Pala d'altare del Romanino, per questo vale la pena visitarla.

Appena fuori dal centro storico di San Felice del Benaco sorge il Santuario della Madonna del Carmine, antica chiesetta romanica costruita nel 1460 e retta dai Frati Carmelitani.  

San Felice - PorteseDa non perdere a Portese, vicino a San Felice, il suo Porto e la spiaggia adiacente.

Per questo è sede di un Circolo Nautico molto attivo che promuove varie manifestazioni tra cui il “Trofeo dell’Esposizione”, “Lui e lei” e la grande iniziativa estiva “Trans Benaco cruise race”.

Da vedere anche il Castello eretto nell'alto medioevo a difesa delle scorrerie dei barbari di cui rimane solo un mozzicone di torre circolare.

Sul vicino promontorio di San Fermo, di fronte all'Isola del Garda, c'è l' omonima chiesetta del XV secolo che offre un'immagine molto suggestiva e panoramica del lago di garda dall'alto.

Cosa vedere nella vicina Cisano

San Felice del Benaco - CisanoLa piccola frazione di Cisano si trova su una collina dalla quale si può ammirare il paesaggio incantevole del golfo di Salò.

Il suo nome sembra derivi da “Caesius” o dal basso latino “Caesa” (Bosco tagliato).

Passeggiando fra le vie del centro storico, recentemente ristrutturato, si è immersi in un'atmosfera tranquilla in cui il tempo sembra essersi fermato a quando le mucche tornavano dal pascolo e si fermavano alla fontana della piazzetta per abbeverarsi.

Merita una visita l'incantevole chiesa di Cisano.

Cosa fare a San Felice

San Felice del Benaco - Porto di San FeliceSan Felice del Benaco è un posto ideale per le vacanze e passare momenti di relax.

Tutte le zone attorno a San Felice sono talmente belle che nel tempo passato questa terra si era guadagnata il nome di Sinus Felix, ovvero: insenatura felice.

Durante la stagione estiva, che in alcuni anni comincia addirittura a Maggio e si prolunga per tutto Settembre, si possono fare bagni di sole oltre che nelle acque trasparenti e pulite del lago, gite in barca, tranquille pedalate sulle verdi piste ciclabili, vedere i vari mercatini, divertirsi alle feste patronali e agli eventi che ogni anno si organizzano in onore dei turisti , ospiti graditi e coccolati.

Il lago di garda, con il suo microclima che consente la cultura mediterranea dei limoni e degli olivi, rende le estati meno afose e ventilate, mentre gli inverni si mantengono miti.

Una Gita Imperdibile a: Isola del Garda

San Felice del Benaco - Isola del GardaDurante una vacanza sul Lago di Garda, in particolare se trascorsa a San Felice del Benaco, da non perdere è una gita all' Isola del Garda.

L'Isola del Garda si trova a soli 600 metri dalla riva, verdissima con un palazzo che si staglia nel blu del cielo! È un' Isola piena di storia, storie e leggende che accoglie i visitatori in genere da Aprile a Ottobre, con servizi privati di battelli e visite guidate.

Il punto di Partenza più vicino per arrivare all'Isola del Garda è il molo del Porto di San Felice; per conoscere gli orari verificare sul sito dell'Isola del Garda.




Tag: Guida turistica e storica di San Felice, con foto e immagini. Tourist history guide about San Felice, visitor information, informationen touristenn





Località da vedere sul lago di Garda

Bardolino (VR)
Brenzone (VR)
Campione (BS)
Castelnuovo (VR)
Desenzano (BS)
Garda (VR)
Gardone riviera (BS)
Gargnano (BS)
Lazise (VR)
Limone (BS)
Lonato (BS)
Malcesine (VR)
Manerba (BS)
Moniga (BS)
Nago-Torbole (TN)
Padenghe (BS)
Peschiera (VR)
Puegnago (BS)
Riva (TN)
Salò (BS)
San Felice del Benaco (BS)
Sirmione (BS)
Soiano (BS)
Tignale (BS)
Torri del Benaco (VR)
Toscolano-Maderno (BS)
Tremosine (BS)

Booking.com



dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca