Primi piatti dalla Cucina tradizionale del Lago di Garda

Logo tuttogarda

dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca






10 Ricette di primi piatti della cucina tradizionale del Lago di Garda semplici

Risotto con la tinca

Carpa con riso

Riso in brodo ai fegatini

Risi e Bisi

Zuppa di pesce del Garda

Panada

Mariconde in brodo

Canederli in brodo

Casoncelli bresciani di carne

Tortelli con la zucca

Risotto con la tinca

Ingredienti:
- 2 tinche da 800 gr
- 100 gr burro
- 1 dl vino bardolino
- carota, cipolla, sedano, 5 foglie salvia, prezzemolo, noce moscata
- farina bianca
- dragoncello
- 350 gr riso vialone nano
- 50 gr olio Evo del garda
- 400 gr pelati
- pepe nero intero

Mettere le teste le code, le pinne della tinca in un litro di acqua salata aromatizzata con sedano, carota, pepe nero e far bollire per circa 40 minuti, quindi filtrare il brodo.
Infarinare i pezzi di tinca e friggerli in una padella con olio e burro dove si è appassita la salvia e la cipolla.
Quando ben rosolati togliere i pezzi di tinca e metterli da parte.
Passare al passaverdura il fondo di cottura e metterlo in un tegame con pomodori pelati, il vino, prezzemolo tritato, e dragoncello.
Unire sale e pepe e un po' di noce moscata.
Far cuocere il fondo per mezz'ora quindi unire nel tegame i pezzi di tinca sbriciolandoli
Mescolare bene e cuocere tutto insieme per altri 10 minuti
Unire il riso e farlo insaporire per 5 minuti poi aggiungere brodo di tinca e portare a cottura il risotto
Servire mantecando con burro

Torna a Indice Ricette - Secondi piatti - Dessert

Carpa con riso

Ingredienti:
- 1 carpa da 1.500 gr
- 1 bicchiere olio evo del garda
- vino bianco secco
- aglio
- prezzemolo
- 305 gr riso vialone nano
- 1 noce di burro
- brodo caldo
- 1 cipolla, timo, sale e pepe

Squamare, pulire e lavare la carpa.
Tritare gli aromi e farcire il pesce
Riscaldare l'olio in una pirofila e adagiarvi la carpa unendo sale e pepe
Infornare per 40 minuti a fuoco alto bagnado di tanto in tanto con il vino
Sciogliere il burro e rosolare il riso aggiungendo brodo caldo
Cuocere a fuoco vivo per 16 minuti
Disporre il riso intorno alla carpa e rinfornare per circa 5 minuti
Servire bollente

Torna a Indice Ricette - Secondi piatti - Dessert

Riso in brodo ai fegatini

Ingredienti:
- 400 gr fegatini di pollo
- carota, sedano, cipolla, sale e pepe
- Olio evo del Garda
- 1/2 bicchiere di vino bianco secco
- brodo
- 400 gr riso vialone nano
- grana

Preparare il brodo. Mettere a rosolare a parte in olio d'oliva poca cipolla con sedano e carota e aggiungere i fegatini lavati e ridotti a pezzetti
Salare e pepare
Versare il vino e portare a cottura
Versare nel brodo il preparato con i fegatini e il riso da cuocersi al dente
Spolverizzare con formaggio grana e servire denso e brodoso

Torna a Indice Ricette - Secondi piatti - Dessert

Risi e bisi

Ingredienti:
- 1 kg di piselli
- 1 cipolla
- prezzemolo
- burro
- 250 gr di riso
- 1 spicchio d'aglio
- olio evo del garda
- 1 dl brodo vegetale

Sbucciare i piselli e metterli a rosolare in un tegame in olio e burro con cipolla e aglio tritati
Unire il prezzemolo e far cucinare a fuoco moderato per 10 minuti
Aggiungere il brodo bollente e versare il riso mescolando spesso
Quasi a fine cottura completare con il burro e formaggio grattugiato

Torna a Indice Ricette - Secondi piatti - Dessert

Zuppa di pesce del Garda

Ingredienti:
- Pesci: persico, luccio, cavedano, lavarello, trota, anguilla del lago
- Olio evo del garda
- aglio
- vino bianco secco
- porro
- polpa di pomodoro
- sale e pepe
- pane casareccio

Pulire bene i pesci eliminando le interiora. Tagliare la polpa a cubetti, sciacquare e asciugare
Mettere i cubetti di pesce in un bacinella con una parte del vino bianco e gli aromi
Lasciar marinare per circa un'ora
In un tegame a fuoco vivo versare l'olio fino a coprire il fondo.
Quando l'olio è caldo mettere il porro e l'aglio tritati finemente e soffriggere a fuoco basso per cinque minuti
Aggiungere il pesce e rosolare tutto per circa 10 minuti mescolando adagio
Bagnare con il vino bianco rimasto e aggiungere la polpa di pomodoro, il sale e pepe
Cuocere a fuoco lento fino ad avere la consistenza desiderata
Prima di servire lasciar riposare la zuppetta per almeno 30 minuti in ambiente caldo quindi decorare con basilico e servire su pane casereccio

Torna a Indice Ricette - Secondi piatti - Dessert

Panada

Ingredienti:
- 400 gr di pane casereccio
- Olio evo del Garda
- grana
- acqua
- sale e pepe

Meglio usare il pane raffermo se non si trova quello casereccio. Metterlo in una casseruola con acqua
Far cuocere per almeno due ore a fuoco dolce mescolando ogni tanto e aggiungengo acqua all'occorenza
A fine cottura salare e pepare e completare con un filo d'olio e grana grattugiato. In alcune zone del Garda la panada si serve con lardo pestato, burro e brodo vegetale

Torna a Indice Ricette - Secondi piatti - Dessert

Mariconde in brodo

Mariconde in brodo: ricetta bresciana Ingredienti:
- 4 uova fresche
- 6 fette di pane raffermo
- sale, noce moscata
- brodo di carne
- 6 cucchiai di pane grattugiato
- 150 gr burro
- grana
- latte

Togliere dal pane la crosta e tagliarlo a fettine. Metterlo in una casseruola bagnadolo col latte.
Dopo 15 minuti sciogliere in un tegame il burro e unire il pane strizzato, lasciando dolcemente evaporare il latte rimasto
Togliere dal fuoco e aggiungere le uova, il pane grattugiato, il grana, il sale e la noce moscata
Al composto si possono aggiungere verdure, carne, sempre tritati finemente
Formare delle piccole palline grosse come una nocciola e cuocerle nel brodo per circa cinque minuti

Torna a Indice Ricette - Secondi piatti - Dessert

Canederli in brodo

Ingredienti:
- 800 gr di pane raffermo
- 80 gr di speck
- 50 gr di salame o luganega
- 1 spicchio d'aglio
- 3 uova intere
- 2 cucchiai di farina
- brodo
- prezzemolo
- cipolla
- latte
- noce moscata
- sale e pepe

Tagliare il pane a quadratini eliminando la crosta
Sbriciolare lo speck e unirlo al pane mettendo anche la noce moscata, sale e pepe, prezzemolo, cipolla e aglio
Mescolare e aggiungere il latte e le uova sbattute e lasciare tutto riposare per un'ora
Aggiungere la farina fino a che l'impasto non diventi consistente
Formare con le mani delle polpette piuttosto grandi e metterle nel brodo quando bolle
Cuocere a fuoco lento per dieci minuti
Scolare bene i canederli e versarli nella zuppiera col brodo caldo
Si possono anche servire asciutti con burro e salvia

Torna a Indice Ricette - Secondi piatti - Dessert

Casoncelli bresciani di carne

Casoncelli alla bresciana: ricetta Ingredienti:
- 400 gr di farina bianca
- 250 gr arrosto di vitello
- 4 uova
- 50 gr mollica di pane
- 60 gr di formaggio grana grattugiato
- 1/2 dl latte
- 2 uova
- salvia, noce moscata, aglio, prezzemolo, rosmarino, sale e pepe
- 100 gr di burro

Impastare la farina con le uova e il sale preparando la base come una normale pasta all'uovo
Far riposare in un luogo fresco sotto un telo
Rosolare in poco burro la carne tritata insaporendo con salvia e rosmarino
Aggiungere il pane bagnato nel latte e strizzato, un uovo, il prezzemolo tritato, aglio, il grana, sale e pepe e noce moscata
Amalgamare bene il tutto e far riposare
Stendere la sfoglia molto sottile e ricavare dei quadrati
Pennellare i bordi con un uovo sbattuto e mettere al centro un cucchiaio di ripieno quindi richiudere i casoncelli su se stessi a forma di caramella
Cuocere in abbondante acqua salata e condire col formaggio e il burro aromatizzato con la salvia

Torna a Indice Ricette - Secondi piatti - Dessert

Tortelli di zucca

Ingredienti:
- 1 kg di zucca
- 100 gr di mostarda
- 1 uovo
- pane grattugiato
- 100 gr amaretti
- 150 gr parmigiano
- noce moscata, sale

Pulire la zucca togliendo i semi e la scorza e cuocerla a vapore o lessarla in acqua.
La polpa ben cotta (eventualmente strizzata) deve essere ridotta in una crema
Aggiungere gli amaretti tritati, la mostarda (meglio se di mele), il parmigiano, il sale, la noce moscata e se serve il pane grattugiato
Fare la sfoglia come per la pasta fresca
Lasciar riposare l'impasto e poi tirare la sfoglia soda e sottile e ricavarne dei dischi
Mettervi sopra una dose del ripieno preparato e ripiegarli su se stessi
Servire asciutti con burro e parmigiano

Torna a Indice Ricette - Secondi piatti - Dessert

Ricette tratte dal libro: "Cucina e vini del Garda" Carlo G. Valli - Franco Muzzio Editore


Le più belle località sul lago di Garda

Bardolino (VR)
Brenzone (VR)
Campione (BS)
Castelnuovo (VR)
Desenzano (BS)
Garda (VR)
Gardone riviera (BS)
Gargnano (BS)
Lazise (VR)
Limone (BS)
Lonato (BS)
Malcesine (VR)
Manerba (BS)
Moniga (BS)
Nago-Torbole (TN)
Padenghe (BS)
Peschiera (VR)
Puegnago (BS)
Riva (TN)
Salò (BS)
San Felice del Benaco (BS)
Sirmione (BS)
Soiano (BS)
Tignale (BS)
Torri del Benaco (VR)
Toscolano-Maderno (BS)
Tremosine (BS)

Booking.com



dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca