Qual è la limonaia più bella da visitare a Limone sul Garda (BS)?

Logo tuttogarda

dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca








Limonaia del Castel a Limone sul Garda

Limonaia del Castel a Limone sul Lago di Garda

Limonaia del Castel sul Lago di Garda A Limone sul Lago di Garda negli ultimi anni è possibile visitare le limonaie che sono dei veri e propri musei a cielo aperto.
Le limonaie che si possono visitare sono tre, la limonaia del Tesol, la limonaia di Via Borghi e la Limonaia del Castel, quella più famosa da vedere.

Il poeta Goethe, durante il suo viaggio in Italia, ispirandosi alla Riviera dei Limoni del Garda scrisse:

"Conosci tu la terra dove fioriscono i limoni,
gli aranci dorati rilucono fra le foglie scure,
una mite brezza spira dal cielo azzurro,
il mirto immoto resta e alto si erge l’alloro,
La conosci tu, forse?
Laggiù, laggiù
Con te, amore mio, io vorrei andare.”

Le parole del poeta esprimono tutta la bellezza di questa zona, la terra di limoni che si affaccia sul Lago di Garda.

Come si arriva alla Limonaia del Castel

La Limonaia del Castel si raggiunge in modo molto semplice direttamente dal centro di Limone.

È collocata tra la montagna e le vie Orti e Castello.

Passeggiando lungo le vie di Limone si notano delle mattonelle poste sul terreno che indicano la direzione per andare alla Limonaia del Castel.

Per arrivare invece a Limone del Garda si deve percorrere la strada Gardesana Occidentale e si raggiunge la località venendo da sud dopo Tremosine mentre da Nord subito dopo Riva del Garda.

Visita alla Limonaia del Castel

Limonaia del Castel sul Lago di Garda Visitare la limonaia del Castel a Limone sul Lago di Garda è un'esperienza da fare se si vuole respirare un'aria serena e rilassata.

La sua costruzione risale all'inizio del millesettecento, prima di proprietà della familgia Amadei, poi Bertoni, Patuzzi, Girardi e Polidoro, alcune delle famiglie più benestanti della zona.

Ne 1926 fu comprata da Giuseppe Segala per poi esser ceduta al Comune di Limone del Garda nel 1995, oggi patrimonio di tutti.

Limonaia del Castel sul Lago di Garda La visita può durare circa mezz'ora.

Durante la visita vengono illustrati i vari tipi di agrumi che si coltivano sul Lago di Garda e nella giusta stagione l'aria profuma di limoni e non solo.

lnfatti oltre ai limoni sono coltivati: cedri, pompelmi, mandarini, mandaranci, chinotti, clementine e kumquat.

Questa storica limonaia, come quelle di un tempo, è costruita in pietra.

Limonaia del Castel sul Lago di Garda

La struttura è semi chiusa su tre lati per assicurare che le piante di agrumi siano esposte a sud est, in direzione del sole.

La limonaia del castel si stende su più di un terrazzamento (detto in dialetto còle), per l'esattezza ci sono tre terrazzamenti da una parte e quattro dall'altra rispetto al casello (detto casèl).

I diversi piani sono collegati da piccole scale.

Le varie colonne, in base alla stagione, venivano ricoperte da lastre di legno o di vetro per protezione, mentre nei periodi più freddi poteva accadere che all'interno della limonaia venisse acceso un fuoco per riscaldare l'ambiente e preservare i limoni dal gelo.

Dopo svariati restauri conservativi dal 22 luglio 2004 la limonaia del Castel è stata aperta al pubblico.

La Limonaia del Castel oggi è molto ben curata anche se la coltivazione degli agrumi non è per scopo di lucro in quanto serve solo per il fabbisogno locale.

Anche a livello divulgativo, per i turisti o i visitatori della limonaia, l'amministrazione comunale sta fornendo un ottimo servizio.

Ad esempio ci sono dei pannelli informativi che spiegano la storia della limonaia e le diverse specie di agrumi.

Una volta raggiunto l'ultimo piano c'è un televisore che proietta un video illustrativo sul panorama di cui si gode dall'alto, dettagliando i luoghi e le località della costa del Lago di Garda.

Biglietto per visitare la Limonaia del Castel e informazioni pratiche

Il costo del biglietto di ingresso costa 2 euro per gli adulti e 1 euro per i bambini, quindi il prezzo è davvero basso e vale la visita.

Si sconsiglia di visitare la Limonaia del Castel se ci sono disabili, bambini in passeggino o carrozzina perché ci sono delle scale da fare.

All'interno della Limonaia ci sono i servizi igienici.







Località sul lago di Garda

Bardolino (VR)
Brenzone (VR)
Campione (BS)
Castelnuovo (VR)
Desenzano (BS)
Garda (VR)
Gardone riviera (BS)
Gargnano (BS)
Lazise (VR)
Limone (BS)
Lonato (BS)
Malcesine (VR)
Manerba (BS)
Moniga (BS)
Nago-Torbole (TN)
Padenghe (BS)
Peschiera (VR)
Puegnago (BS)
Riva (TN)
Salò (BS)
San Felice del Benaco (BS)
Sirmione (BS)
Soiano (BS)
Tignale (BS)
Torri del Benaco (VR)
Toscolano-Maderno (BS)
Tremosine (BS)

Booking.com



dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca