Un angolo di pace nella natura dell'Oasi di San Francesco di Desenzano del Garda (BS)

Logo tuttogarda

dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca








Visita all'Oasi di San Francesco a Desenzano del G.da (Foto Giorgio Mutti)

Birdwatching sul Lago di Garda all'Oasi di San Francesco: una grande riserva naturale

Come arrivare all'Oasi di San Francesco

Oasi di San Francesco a Desenzano del G.da

L'Oasi di San Francesco a Rivoltella di Desenzano del Garda è una riserva naturale che preserva e tutela flora e fauna locale.

Si tratta di un posto raccolto e tranquillo, consigliato a grandi e a bambini per una gita di qualche ora sul Lago di Garda per fare birdwatching e per godere attimi di pace.

Si raggiunge l'Oasi di San Francesco arrivando dalla strada statale SS11 che collega Desenzano del garda a Sirmione.

Spesso si scopre questa oasi naturalistica quasi per caso anche perché l'ingresso all'Oasi San Francesco sul basso Lago di Garda non è ben visibile e indicato.

L'Oasi è in Via Agello (ex SS11) tra Rivoltella e Sirmione.

Si può lasciare l'auto nel vicino parcheggio di Via Martiri Italiani delle Foibe e Via Commissario Pataluccia.

L'ingresso è consentito soltanto nei fine settimana salvo eventi particolari organizzati dai volontari dell'Associazione Airone Rosso che si occupano del Parco.

Cosa vedere all'Oasi San Francesco, riserva naturale sul Lago di Garda

L'Oasi di San Francesco occupa circa 10 ettarii di terreno ed è tutelata dal Comune di Desenzano d/G, comeed è tutelata dal Comune di Desenzano d/G, come territorio ad alto valore naturalistico e paesaggistico.

Oasi di San Francesco a Desenzano del G.daE' considerata come Monumento Naturale proprio per la ricchezza di flora e fauna presente all'Oasi.

L’area che si può visitare dell'Oasi è ben organizzata.

Tramite cartelli informativi si possono leggere informazioni utili per conoscere il territorio e l'ambiente.

Inoltre all'interno c'è un’aula didattica e un capanno d’osservazione, che si può raggiungere camminando su una passerella in legno.

La visita all'Oasi San Francesco è spesso accompagnata da un volontario dell'associazione Airone Rosso così da illustrare bene l'unicità di questa bellissima oasi sul Lago di Garda, poco conosciuta e poca frequentata.

È il posto ideale per gli appassionati di birdwatching e per tutti quelli che amano la natura incontaminata.

Flora e Fauna all'Oasi

Oasi di San Francesco a Desenzano del G.da - foto di B. Gerard

Vivono all'Oasi di Desenzano del Garda oltre a 100 specie di uccelli, alcuni stanziali, altri migratori, che si possono osservare grazie a due cannocchiali che vengono messi a disposizione dai volontari.

Oltre al birdwatching si possono scoprire tante altre specie di animali, oltre che una ricca vegetazione.

Inoltre vicino alla casupola c'è un orto didattico con cartelli esplicativi molto utili per far conoscere ai bambini i prodotti della natura.

Secondo un censimento fatto dall'Associazione Airone Rosso sono oltre 100 anche le specie erbacee presenti nell'oasi, e oltre 10 specie arbustive così da rappresentare un ecosistema vero e proprio con tutte le sue biodiversità senza che l'uomo sia mai intervenuto in alcun modo.

Oltre agli uccelli nell'Oasi vivono anche rettili, piccoli mammiferi come il riccio e lo scoiattolo, anfibi e pesci.

Quali animali ci sono nell'Oasi?

Il Birdwatching all'Oasi di San Francesco permette di scovare e vedere uccelli come: l'usignolo di fiume, la Capinera, la Cinciallegra, il Fringuello, il Verdone, Il Verzellino, la Cornacchia, la Tortora dal Collare, il Picchio rosso, il Martin Pescatore, mentre nel canneto ogni anni nidifica il Cigno Reale.

Sono diverse anche le specie di Rana che vivono in questo angolo incontaminato sulle sponde del Lago di Garda, come la Rana esculenta, Rana temporaria, Rana ridibunda, Rana italica.

Tra i rettili più diffusi nell’oasi, vivono: il Biacco e la Natrice o biscia d'acqua mentre se si alza la testa non è raro vedere giocare qualche scoiattolo.

Nelle acque del canneto vive anche la Tartaruga dalle orecchie rosse.

Cosa sapere prima di visitare l'Oasi di San Francesco a Desenzano

Oasi di San Francesco a Desenzano del G.da Prima di andare a visitare l'Oasi di San Francesco tra Desenzano del Garda e Sirmione, è bene assicurarsi sulla sua apertura.

In genere è possibile entrare all'Oasi il Sabato e la Domenica, da metà Maggio a metà Settembre, nei seguenti orari: 09:00-12:30 / 16:00-19:30.

In caso di forte vento e pioggia l’Oasi sarà chiusa.

All'interno della riserva c'è un regolamento da rispettare per salvaguardare e rispettare l'ambiente.

Oltre ovviamente a non sporcare l'ambiente, nell'oasi è vietato: urlare, giocare, accendere il fuoco, raccogliere fiori, funghi ed erbe.

I cani non sono ammessi.

In alcuni periodi dell'anno l'Associazione propone iniziative ed eventi per le scuole e non solo, come visite guidate, caccia al tesoro botanica, laboratori creativi per bambini.






Mete da non perdere sul lago di Garda

Bardolino (VR)
Brenzone (VR)
Campione (BS)
Castelnuovo (VR)
Desenzano (BS)
Garda (VR)
Gardone riviera (BS)
Gargnano (BS)
Lazise (VR)
Limone (BS)
Lonato (BS)
Malcesine (VR)
Manerba (BS)
Moniga (BS)
Nago-Torbole (TN)
Padenghe (BS)
Peschiera (VR)
Puegnago (BS)
Riva (TN)
Salò (BS)
San Felice del Benaco (BS)
Sirmione (BS)
Soiano (BS)
Tignale (BS)
Torri del Benaco (VR)
Toscolano-Maderno (BS)
Tremosine (BS)

Booking.com

dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca