Desenzano del Garda: una visita al Castello

Logo tuttogarda

dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca






Visita al Castello di Desenzano del Garda: cosa c'è da sapere e foto

Il Castello di Desenzano: la storia

Castello di DesenzanoLa costruzione del Castello di Desenzano risale al X secolo sulle fondamenta di un “castrum” romano.

Di forma quadrangolare è posto sulla cima della collina che domina il porto e larga parte del territorio circostante.

Alla fine del Quattrocento il castello fu ampliato nella parte sud per ospitare una guarnigione militare, continuando però ad essere principalmente un rifugio per la popolazione.

La pianta del castello è quella di un rettangolo irregolare, con la torre che si innalza all'ingresso, sul lato nord, a protezione del ponte levatoio, di cui si conservano le feritoie per le catene.


Desenzano - Particolare del CastelloE' una torre massiccia dotata di finestre solo nella parte superiore.
 
Dell'antico castello rimangono alcuni tratti di cortine murarie con merli sgretolati fra le quattro torri angolari mozze, ad eccezione di quella sullo spigolo a nord-est che, fino al 1940, funzionò come specola.

Nel 1882 il castello fu adibito a caserma, prima sede di una guarnigione di fanteria, poi di bersaglieri e infine di alpini dagli anni trenta fino al 1943.

Il vecchio castello, quantunque privo di particolari bellezze architettoniche, a parte la facciata, è dotato di indubbio interesse storico e di fascino scenografico. Dalla sua terrazza si gode uno dei più bei panorami del Garda.


A cosa serviva il Castello di Desenzano

Desenzano - Particolare del CastelloIl castello è l'edificio che caratterizza l'aspetto della città di Desenzano, sia che la si visiti arrivando dall'entroterra, sia che la si guardi dal porto o dal lago.

Lo spazio racchiuso dalle mura del castello era occupato da un piccolo borgo con le sue strade, la piazza, la torre campanaria e la chiesa dedicata a S. Ambrogio.

Per secoli il borgo del castello fu abitato da cittadini pronti ad accogliere, in caso di pericolo, coloro che abitavano fuori le mura di esso.

 Il pericolo costituito dalle invasioni barbariche, in particolare degli Ungari cessarono intorno al X secolo, e via via che il tempo passava il castello perse la sua funzione di rifugio, continuando ad essere abitato da famiglie.

Persa la sua funzione di pubblica utilità di rifugio, venne abbandonata la cura delle mura che si degradarono sempre di più.

Castello di DesenzanoDi tutta la struttura difensiva oggi rimane il solo recinto fortificato con le mura merlate e le torri che dominano il sottostante centro storico.

Delle abitazioni resta un fabbricato ad uso di caserma militare realizzato nel 1883, prima sede di una guarnigione di fanteria, poi di bersaglieri e infine di alpini dagli anni trenta fino al 1943.




 

Orari e giorni di apertura del Castello di Desenzano

Desenzano - Torre-OssservatorioIl castello è aperto al pubblico ed il visitatore può camminare a fianco della torre, salire i due piani ed entrare nel «mastio», risalendo fino al punto più alto, cioè l’osservatorio panoramico, dalle cui finestre si può godere un’incomparabile vista sul lago di Garda.

Sotto i merli delle mura, è stato ripristinato il camminamento fino al  «Torresin del Pontesello» da cui scende una scala a chiocciola che permette di vedere le bocche cannoniere.

Sotto il castello il Comune ha realizzato una piccola arena, destinata a rievocazioni storiche, parate e Concerti Estivi.










Foto dei Castelli di Desenzano

slideshow
slideshow


Tag: Guida al castello di Desenzano sul lago di Garda, Burgen Gardasee, Castles Garda Lake





Località sul lago di Garda

Bardolino (VR)
Brenzone (VR)
Campione (BS)
Castelnuovo (VR)
Desenzano (BS)
Garda (VR)
Gardone riviera (BS)
Gargnano (BS)
Lazise (VR)
Limone (BS)
Lonato (BS)
Malcesine (VR)
Manerba (BS)
Moniga (BS)
Nago-Torbole (TN)
Padenghe (BS)
Peschiera (VR)
Puegnago (BS)
Riva (TN)
Salò (BS)
San Felice del Benaco (BS)
Sirmione (BS)
Soiano (BS)
Tignale (BS)
Torri del Benaco (VR)
Toscolano-Maderno (BS)
Tremosine (BS)

Booking.com

dove andare cosa fare dove stare salute e benessere cerca